home
  • MADAGASCAR
    liberta sessuale a nosy be
 
CONTATTI
Anche il Madagascar non sfugge alla prostituzione e al suo mercato che coinvolge anche ragazzine di dodici o tredici anni.
Ma quel che accade spesso, su quest'isola circondata dall'oceano Indiano e ancora poco violata dal turismo di massa va un pò oltre il rapporto occasionale.
Qui infatti ha preso piede, con il tacito benestare della società, quello che si potrebbe definire, azzardando nei termini, un fidanzamento d'interesse. Questa è la storia delle macorelle, cosí come sono chiamate a Nosy Be le prostitute, dei loro fidanzati, i jobil, e dell'uomo bianco, il vazaha, un pò cliente un e un pò amante, finché dura...
Fabio Gibellino
 
HOME