home
  • MOZAMBICO
    armi e arte
 
CONTATTI
Un kalashnikov, un vecchio pezzo di fucile, il caricatore di una pistola, una manciata di pallottole, si trasformano in opere d'arte per parlare di pace.
Un gruppo di artisti mozambicani ha avuto l'originale idea di unire tra loro residui bellici dell'ultima guerra, e creare delle vere opere d'arte. Dalle mani e dalla fantasia di giovani artisti, nascono delle sculture originali, delle icone di pace.
Le sculture bizzarre di questi artisti hanno fatto il giro del mondo. "Vogliamo dimostrare che la fantasia vince la violenza. Vogliamo che il nostro linguaggio artistico diventi un arma che puntiamo verso il mondo intero...
Paola Marelli
 
HOME